Sex and the elections

Marco Travaglio, durante la puntata di ieri sera ad Anno Zero, ci ha ricordato le escursioni notturne di Silvio Berlusconi in discoteca. Scapagnini, medico personale del premier, che lo definisce “tecnicamente immortale”, ed afferma che la sua “vera” età è di 55 anni, deve averne altresì alterato la percezione psicofisica, visto che Silvio, come riporta Travaglio, proclama: “dormo tre ore e poi ho ancora molta energia per fare l’amore per altre tre ore”. Se da noi il sesso e la politica hanno il gusto dello sberleffo pubblico e mentre l’Italia scende in piazza il premier se ne va in discoteca, negli Stati Uniti dove sono molto più furbi continuano a giovarsi della famosa formula “sex Sells” o meglio “Sex is a merchandiser’s best friend”. Da quando la politica, in tempi di comunicazione di massa, è diventata un supermercato elettorale non ci si stupisce di alcune simpatiche trovate in vista delle Presidenziali Usa nel novembre prossimo.

Trovata n. 1: i preservativi di Barack Obama e John McCain. Li trovate sugli appositi siti http://www.obamacondoms.com/ e http://www.mccaincondoms.com/; felice di avervi fornito un utile suggerimento vi invito a leggere gli slogan, esilaranti.

Trovata n. 2: il movimento “Boobs for Barack”: con queste suffragette, di sicuro Obama avrà qualche chance in più! Simpatiche foto di tette elettorali su http://boobsforbarack.com/

Trovata n. 3: Una pornostar per Barack Obama: tra le innumerevoli star del cinema, anche quelle del “film muto” (http://www.terapatrick.com/).

Perché le tettone e le pornostar tengano per Barack è presto detto: un presidente giovane, intellettuale e di colore!

Annunci